Archivio Tag : attualità e studi apnee notturne

In uno studio randomizzato, l’uso di un dispositivo di avanzamento mandibolare (MAD) si è dimostrato non inferiore alla pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP). Nei pazienti con ipertensione e apnee notturne o apnee ostruttive del sonno (OSAS), la CPAP è raccomandata dalle linee guida per ridurre la pressione sanguigna. Lo studio CRESCENT avviato dallo…

Secondo uno studio preliminare che sarà presentato ad Aprile al congresso dell’American Academy of Neurology che si terrà a Denver, chi soffre di apnee notturne ha il 50% in più di probabilità di avere problemi di memoria e difficoltà nell’organizzazione del pensiero. I ricercatori americani volevano determinare l’impatto dell’apnea notturna sulle funzioni cognitive. Sottolineano che…

La Food and Drug Administration ha dato il via libera alla prima app per aiutare gli utenti senza precedente diagnosi di apnee notturne. Sarà progettata per rilevare sintomi da moderati a gravi nell’arco di due notti I disturbi respiratori del sonno sono alterazioni di origine complessa che determinano alterazioni del sonno fisiologico. La causa medica…

La prospettiva di avere un farmaco in grado di curare questa patologia si avvicina sempre di più Per i ricercatori coinvolti nei disturbi del sonno, sviluppare un trattamento farmacologico per l’apnea ostruttiva del sonno (OSA) è un po’ come cercare il Santo Graal. P K Schweitzer e colleghi hanno pubblicato i risultati dello studio randomizzato…